La Francia pubblica ulteriori misure di controllo per le aziende che distaccano i propri lavoratori

coronavirus

Il Ministero degli Interni francese ha pubblicato nuove misure di controllo per le aziende che trasferiscono i loro lavoratori in Francia durante l’epidemia di coronavirus COVID-19. Come si ricorderà, dalla fine di maggio la Francia ha autorizzato il distacco di lavoratori appartenenti all’Unione europea se tale missione di distacco non può essere rinviata.

Per consentire ai lavoratori distaccati di attraversare il confine, ora si è tenuti a portare con sé un certificato di distacco internazionale e una dichiarazione giurata che non presentano sintomi di infezione da COVID-19.
Leggere tutto